Come guidare un drone

droni patentinoDa qualche tempo sta impazzando la mania dei droni, soprattutto quelli volanti. Non tutti sanno però che per pilotare alcuni tipi di droni è necessario un patentino. Proprio per questo motivo oggi vedremo dove prendere un patentino per drone.

Cosa è un drone

Prima di procedere bisogna capire che cosa significa drone. “DRONE” è un nome comune che viene usato in modo improprio per questa categoria di oggetti volanti. In pratica sono dei dispositivi di diverse dimensioni che sono in grado di volare senza la necessità di avere un pilota, quest’ultimo infatti rimarrà a terra e teleguiderà l’aeromobile a pilotaggio remoto.

Diversamente da quanto si pensa, i droni hanno origini nella prima guerra mondiale, durante la quale fecero dei test per la famosa bomba volante.

Drone: patentino per guidarlo

La prima cosa da sapere è che guidare un drone, fino a qualche tempo fa, era illegale. Con il tempo è subentrata una legge che regola l’utilizzo di questo aeromobile radio comandato che può essere utilizzato per diversi scopi, ovviamente che non infrangano la legge. Una cosa da sapere è che il drone va certificato (per quelli al di sopra dei 25 chilogrammi) vale a dire che per lavorare con questi oggetti c’è bisogno di una certificazione, ovvero un patentino.

Ma non finisce qui, perché praticamente per guidare un drone in Italia è necessario anche una certificazione medica di tipo aeronautica, con tanto di test sportivo per assicurare che il pilota non soffra di gravi problemi di disabilità.

Quindi come guidare un drone? Semplicissimo, dovrai sostenere degli esami alla scuola di volo (per droni che superano i 25 chili) e ottenere quindi un patentino.

Se invece vuoi guidare i classici droni giocattolo non c’è nessun tipo di problema, infatti è possibile acquistarne uno online e giocare tranquillamente.

Drone: dove acquistare

Acquistare un drone può sembrare una cosa semplice, online è possibile trovare diversi negozi specializzati, ma anche il colosso Amazon che mette a disposizione diverse tipologie di droni. Tuttavia scegliere quello adatto per iniziare non è di certo facile, se possiamo darvi un consiglio provate prima qualcosa di economico perché sicuramente rompere un aggeggio da 500 euro non è divertente.

Infatti, per guidare correttamente un drone serve pratica, proprio per questo è necessario in caso di droni industriali di prendere un patentino ufficiale, fare un’assicurazione e superare dei test psico-fisici.

In ogni caso, se vuoi conoscere i costi ti consigliamo di guardare su questo sito per conoscere i prezzi dei droni e le varie tipologie.

 

Leave a Reply