Trackpad su iPhone 6S e iPhone 7

tastiera 3d touchCon gli ultimi due modelli di iPhone la Apple ha introdotto il famoso 3D Touch, visto per la primissima volta però su Apple Watch. Al di la di questo, per chi non sapesse di che cosa si tratta, in pratica è un sistema di touch profondo, vale a dire che se si preme con forza sullo schermo del proprio device (iPhone 6S e iPhone 7) si ha accesso a diverse funzionalità.

3d Touch e tastiera iPhone 7 e iPhone 6S

Il 3d Touch ha introdotto dunque numerose nuove funzioni sugli ultimi due modelli di iPhone, una di queste è dedicata alla tastiera. Infatti, grazie al Touch in tre dimensioni è possibile sfruttare la tastiera Track Pad su iPhone 6S e iPhone 7, il che ci permette di muovere il cursore in modo semplice mentre stiamo scrivendo.

Per poter attivare e sfruttare questa funzionalità di iOS 10 su iPhone 6S e iPhone 7, basterà digitare un testo (in whatsapp, note, ovunque sia possibile). Una volta che la tastiera è aperta, basterà premere con più intensità sopra una lettera per attivare la funzione di trackpard. 

Da quanto momento in poi sarà possibile muovere il cursore sul testo digitato in modo da aggiungere il testo mancante dove si desidera. Se invece desideriamo selezionare il testo ci basterà premere su di esso con maggiore intensità e selezionare, successivamente, caratteri o parole intere.

Si tratta di una funzione piuttosto interessante e in grado di aiutare l’utente nell’utilizzo della tastiera di iPhone 7 e iPhone 6S.

E tu usi queste funzionalità? La funzione descritta non è disponibile per iPhone 6 e precedenti in quanto non hanno la funzione di 3d Touch e di conseguenza la possibilità di usare la tastiera come un trackpad è stata disabilitata, ovviamente non è disponibile per tastiere di dispositivi Android perché usano un software diverso.

 

Leave a Reply