Cos’è VLC? Tutto quello che devi sapere

vlc media downloadVLC è un lettore multimediale disponibile per i più diffusi sistemi operativi tra cui: Microsoft Windows, Android, Linux, Apple iOS e macOS.

Supporta in modo nativo la maggior parte dei codec audio e video, questi codec sono presenti nel file di installazione del programma.

COS’È VLC

VLC è un lettore multimediale disponibile per i più diffusi sistemi operativi tra cui: Microsoft Windows, Android, Linux, Apple iOS e macOS.

Supporta in modo nativo la maggior parte dei codec audio e video, questi codec sono presenti nel file di installazione del programma.

STREAMING VLC

VLC può essere utilizzato come server e client per lo streaming e la ricezione dei flussi di rete, ed è in grado di trasmettere tutto ciò che può leggere. Dispone di un server integrato in grado di usare vari protocolli per lo streaming in unicast o in multicast su IPv4 e IPv6, su un network a banda larga e la transcodifica di file multimediali.

DIFFERENZE VLC A WINDOWS MEDIA PLAYER

Rispetto a Windows Media Player Classic, VLC ha più varianti su sistemi diversi, come Linux, Mac OS X, Windows 7/8, Windows Vista, Windows XP, Android e IOs, mentre Media Player Classic è disponibile solo per le versioni di Windows. VLC, inoltre è dotato di un equalizzatore integrato, di una biblioteca multimediale e, come ribadito in precedenza di uno streaming sia musicale che video, infatti può essere utilizzato comodamente come un’IP Tv per poter guardare i propri canali preferiti direttamente dal PC, mentre Windows Media Player Classic è dotato solo di un equalizzatore integrato e di una biblioteca multimediale, non permette quindi di effettuare lo streaming. Entrambi i programmi software media player possono riprodurre audio, video, CD, DVD e DVD-Audio, ma il VLC potrebbe riprodurre video e audio in altri formati.

Ma bando alle ciance passiamo subito ad illustrare in pochi passi come installare il nostro lettore multimediale.

  • Collegatevi al sito internet di VLC. Vi si aprirà la pagina home di VLC
  • Se avete Windows, basta cliccare direttamente sul pulsante VLC, mente se avete un altro sistema operativo, basta cliccare sulla freccetta alla destra del pulsante e si aprirà un menù a tendina dove potrete scegliere il vostro sistema operativo.
  • Successivamente verrete reindirizzati su un’altra pagina, dove partirà il download automatico entro pochi secondi. Se così non dovesse essere, basta cliccare sul link “click here” e verrà avviato il download.
  • Successivamente partirà il download ed avrete finalmente scaricato VLC.

Se dovete effettuare l’installazione di più programmi, vi consigliamo di usare la piattaforma Ninite, che permette di raggruppare l’installazione di più programmi in un unico file eseguibile, risparmiandovi cosi il tempo sprecato a cercare il download sei singoli programmi.

VLC può essere utilizzato come server e client per lo streaming e la ricezione dei flussi di rete, ed è in grado di trasmettere tutto ciò che può leggere. Dispone di un server integrato in grado di usare vari protocolli per lo streaming in unicast o in multicast su IPv4 e IPv6, su un network a banda larga e la transcodifica di file multimediali.

 

Leave a Reply